Chiesa cattolica e divorzio civile

Ogni anno, migliaia di matrimoni vengono separati senza nemmeno tentare di salvare la relazione. Quando si afferma che nulla ci collega più, scegliamo una soluzione conveniente, che è il divorzio di comune accordo. Tutto può essere fatto entro mezz'ora, e sostanzialmente siamo di nuovo indipendenti e possiamo tornare al trading. La maggior parte dei divorzi riguarda persone il cui matrimonio è inferiore ai cinque anni di servizio. Il problema è che non possiamo affrontare la vita di tutti i giorni che vogliamo condividere con persone diverse. Dovremmo incontrarci, ma nel mezzo della strada, elaborando un compromesso che è importante in qualsiasi relazione.I crescenti problemi nel matrimonio devono sempre portare al divorzio? Certo che no. Un centro di consulenza matrimoniale è un significato in cui possiamo trovare consigli e molte risposte a domande che ci danno fastidio. Durante la visita, il terapeuta svolge il ruolo di mediatore che ci insegnerà a parlare, sentire e combattere per ciò che ci unisce. La ragione più comune dei nostri fallimenti sono i problemi di comunicazione che comportano esigenze divergenti dei partner nelle storie di sesso, sperperando denaro e allevando bambini. Non è senza un posto che conosciamo quasi perfettamente la nostra nuova metà. In questo caso, arriviamo alla discrepanza dei personaggi.O prima non abbiamo notato tali comportamenti che oggi ci irritano e ci frustrano, o se sono sorti completamente insieme durante la vita insieme. Come persone, cambiamo costantemente e anche lo stile dipende da questo meccanismo, e talvolta il tuo cuore verso il tuo partner si rivolge semplicemente al prodotto della perdita di fiducia. In Polonia, purtroppo, ci sono ancora stereotipi che menzionano che la terapia matrimoniale è una vergogna e una bellezza innaturale, ma non possiamo farcela. C'è poi una ruota cattiva, che è spesso un risultato familiare nella stanza del divorzio.